L'integrazione fra gruppi di lavoro e le riunioni di team nel mondo sportivo

Inizio
27 Ott 2020
Fine
28 Ott 2020
Scadenza
26 Ott 2020

La complessità, la crescente strutturazione e le stesse procedure della Qualità delle organizzazioni, delle Società Sportive anche dilettantistiche e delle associazioni e gruppi del volontariato tendono a creare funzioni e settori spesso rigidamente separati fra di loro, favorendo il fenomeno definito, con linguaggio comune, chiusura nei rispettivi “orticelli” o compartimenti stagni. Questa tendenza è del resto anche fisiologica, visto che ruoli, persone e soprattutto settori specifici perseguono obiettivi peculiari o logiche parzialmente diverse anche se dovrebbero essere complementari.
Con questo Workshop intendiamo offrire un’analisi più sistematica di questo possibile e piuttosto diffuso fenomeno di chiusura e arroccamento e soprattutto proporre metodi e strumenti di lavoro utili a facilitare lo scambio costruttivo, la gestione di riunioni anche intersettoriali, la soluzione di problemi integrando e dando legittimità e ascolto ai vari punti di vista, interessi e “culture” personali e collettive.

Visualizza il programma del Workshop

 

OBIETTIVI
- Condividere strumenti utili ad aumentare l’interscambio e la collaborazione fra i diversi ruoli e funzioni di un’organizzazione al fine di accrescere l’integrazione fra i diversi colleghi e settori, accrescere la coesione produttiva, valorizzare la globalità del Sistema nella pro- gettazione e nell’erogazione di iniziative e servizi, finalizzate a migliorare le condizioni di salute e benessere dei cittadini e promuovere stili di vita sani.
- Sperimentare metodi e tecniche per la preparazione e svolgimento di riunioni più produttive e partecipative, mirate al problem solving e alla progettazione congiunta, e stimolare la capacità di lavorare in gruppo.

CONTENUTI
- Il fenomeno della chiusura o arroccamento fra persone e settori diversi: cause e meccanismi.
- Suggerimenti per superare i “compartimenti stagni” e le difese reciproche, valorizzando i vantaggi dell’integrazione: linee guida per la negoziazione e cooperazione fra persone, competenze e gruppi diversi.
- Le riunioni di lavoro intersettoriali come strumento di integrazione.
- Suggerimenti e linee guida per la preparazione delle riunioni.
- Le funzioni nella riunione: leadership, facilitazione, sintesi, osservazione.
- Metodi di facilitazione e partecipazione attiva e positiva alle riunioni.
- Come definire i punti all’ordine del giorno, individuare le strategie gestionali e i metodi di lavoro.
- Tecniche per sviluppare la partecipazione attiva e la cooperazione di gruppo:
- Il brainstorming
- La mappa mentale
- Il problemsolving

Il Workshop si sviluppera su una formula 2 + 1.

METODOLOGIA
La metodologia è attiva, basata cioè su tecniche di apprendimento partecipativo e sperimentazione diretta. Durante il Workshop le spiegazioni dei concetti e delle metodologie si alterneranno con analisi di casi, simulazioni di riunioni di lavoro e condivisione di piani per lo sviluppo dell’integrazione fra gruppi di lavoro.

DESTINATARI
Il Workshop è destinato a tutti coloro che operano all’ interno di federazioni sportive, società e associazioni sportive a carattere agonistico o dilettantistico, gruppi del volontariato e del privato-sociale attivi nel territorio e che mirano alla promozione della pratica sportiva, alla diffusione di stili di vita sani, alla crescita del benessere psicofisico individuale e collettivo.

QUANDO
27 – 28 ottobre e 4 novembre 2020

DOVE
Centro di Preparazione Olimpica “Giulio Onesti”, Largo G. Onesti 1, ROMA


QUOTA

€150 + euro 2 (bollo amministrativo)


SCONTI E CONVENZIONI
€ 135 + € 2 (bollo amministrativo): Società Sportive iscritte al Registro CONI, Community SdS.
€ 75: Tecnici presentati da FSN/DSA/EPS, Sport in Uniforme, laureati e studenti in Psicologia e in Scienze Motorie o diplomati ISEF, Docenti delle Scuole Regionali dello Sport

CREDITI FORMATIVI
Al termine del Workshop verrà rilasciato un attestato di partecipazione. Le organizzazioni di categoria potranno riconoscere, in base alla tematica trattata, il rilascio di crediti formativi. Attività formativa inserita nella piattaforma SOFIA del MIUR valida per l’aggiornamento degli insegnanti ai sensi della direttiva MIUR 170/2016. L'iscrizione sulla piattaforma SOFIA non prescinde da quella richiesta dalla Scuola dello Sport che dovrà comunque avvenire attraver- so le modalità di seguito indicate.

MODALITÀ DI ISCRIZIONE
Le domande di iscrizione dovranno essere compilate preferibilmente entro lunedì 26 ottobre 2020. Dopo aver effettuato la registrazione sul sito della Scuola dello Sport, compilare il modulo online presente all’interno della scheda del Workshop. Compilato il modulo si riceve una e-mail di conferma con i dati per effettuare il bonifico. L’iscrizione si riterrà completata con l’invio a sds_catalogo@coni.it della copia del bonifico e, per usufruire delle agevolazioni previste, della segnalazione da parte delle organizzazioni sportive di appartenenza (FSN, DSA, EPS, Sport in Uniforme) o copia del certificato di iscrizione o di Laurea in Psicologia o Scienze Motorie, oppure l’iscrizione all’Ordine di appartenenza

Il Workshop si terrà al raggiungimento di un numero congruo di partecipanti

Istruzioni per la connessione a TEAMS EDU


CONTATTI
Tel: 06/3272.9110
E-mail: sds_catalogo@coni.it